Home    Conti Deposito    Come aprire i conti deposito    Titoli di Stato    Risparmio Postale    Forex    Risparmio ed investimento    Domande e risposte    Contattaci

Calcolo estinzione anticipata prestito

Calcolo estinzione anticipata prestito
Importante sapere come eseguire il calcolo per l’estinzione anticipata di un prestito, di un finanziamento o di un mutuo. Online sono numerosi i siti che propongono calcolatori che consentono di operare il calcolo per estinguere in anticipo un finanziamento (per esempio calcolatore di zonaprestiti.it). Come detto, esistono due tipi di estinzione anticipata: parziale e totale, in entrambi i casi è importante eseguire il calcolo dell’operazione di estinzione anticipata, per conoscere se è conveniente o meno. L’estinzione parziale di un prestito ha effetti sulle rate, infatti la rata diminuirà in proporzione con la somma estinta anticipatamente. Nel caso di estinzione totale quando si esegue il calcolo bisogna considerare che, oltre al capitale residuo, alla banca si deve dare anche una penale di estinzione (se prevista), oltre il pagamento dei costi amministrativi per i conteggi di estinzione, senza dimenticare gli interessi che sono maturati dal giorno del pagamento dell’ultima rata fino al giorno di reale estinzione del prestito.

La penale per estinzione anticipata

La penale per estinzione anticipata
Per estinguere un prestito in anticipo spesso è prevista una penale. La cosiddetta legge Bersani ha creato qualche equivoco a riguardo, infatti tale norma ha previsto l’eliminazione della penale per l’estinzione anticipata ima questo vale solamente per mutui, prestiti e finanziamenti accesi successivamente al 2 febbraio 2007 e per l’acquisto o ristrutturazione di una prima casa, per tutti gli altri casi invece può esistere il pagamento di una penale per l’estinzione anticipata. La penale per l’estinzione anticipata è un costo aggiuntivo eventualmente richiesto dalle banche o finanziarie al cliente debitore e per legge non potrà essere superiore all’1% del capitale residuo.

Estinzione anticipata finanziamento

Estinzione anticipata finanziamento
La legge prevede che banche e finanziarie consentano ai propri clienti di poter eseguire l’estinzione anticipata del finanziamento, questo avviene tenendo conto sempre delle clausole e delle regole che soggiacciono a tale opzione. Quando si ottiene un finanziamento o un prestito, la restituzione avviene secondo un determinato piano di ammortamento, nel contratto deve essere prevista anche la possibilità di estinzione anticipata del finanziamento e deve indicare chiaramente l’eventuale penale e le modalità di calcolo della rata unica di estinzione del finanziamento stesso.

Estinzione anticipata prestito Inpdap: come fareAnche per il prestito Inpdap (in realtà INPS, essendo ormai Inpdap assorbito dall’ente) è prevista l’opzione per estinguere in anticipo un prestito. Bisogna distinguere se si tratta di un piccolo prestito INPDAP oppure di una cessione del quinto Inpdap. Nel primo caso l’estinzione anticipata del piccolo prestito può essere fatta in qualsiasi momento. La somma da restituire è calcolata al netto degli interessi e del Fondo di Garanzia in quota alle rate ancora da versare. Nel caso di prestito col quinto allora è diverso. Nel caso di estinzione anticipata di un prestito con opzione del quinto allora non si può richiedere una nuova cessione del quinto fino a quanto non sia trascorso almeno un anno dal momento in cui si è proceduto ad estinguere anticipatamente il prestito o 2 anni o 4 anni del pagamento del piano di ammortamento.
Estinzione anticipata prestito personaleEstinguere in anticipo i prestiti personali è un diritto previsto dalla legislazione vigente sul credito. Optare per l’estinzione anticipata del prestito personale consente, se fatto nei tempi giusti, di risparmiare sugli interessi restanti. Se si sceglie di estinguere in anticipo un prestito personale bisogna sempre restituire il capitale rimanente ancora da restituire, oltre gli interessi e gli oneri che sono maturati, inoltre se presente nel contratto, dovrà essere anche pagata una penale che, come detto, per legge non può essere superiore all’1% del capitale rimasto. Il prestito personale è uno dei prestiti che la legge prevede possa avere una penale in caso di estinzione anticipata, infatti dal 2007, in base alla cosiddetta legge Bersani i prestiti e mutui per la prima casa non possono prevedere penale in caso cui venga estinto in anticipo.
Estinzione anticipata cessione del quintoLa normativa italiana riguardante il credito al consumo prevede che i prestiti con la cessione del quinto possano avere l’estinzione anticipata, anche in questo caso si dovrà versare l’importo residuo e, se contemplata nel contratto, anche il pagamento della penale di estinzione anticipata, che non è diversa rispetto agli altri prestiti, quindi col massimo dell’1% del capitale residuo. Ricordiamo che chi vuole estinguere anticipatamente un prestito dovrà innanzitutto richiederlo in maniera formale insieme al conteggio estintivo ed inoltre bisogna sempre valutare se questa operazione è conveniente, alla luce di penali e costi sono da mettere in conto. L’estinzione anticipata di un prestito con cessione del quinto consente di richiedere un prestito con la stessa modalità con alcune limitazioni relative agli intervalli di tempo. In sede di estinzione della cessione del quinto, al cedente non vengono rimborsati le spese di istruttoria e l’imposta di bollo.

CONFRONTA IL RENDIMENTO
di 34 banche e 68 conti

Inserisci importo da investire

Mesi
Vincolato
Libero

Banche in elenco

BANCA CARIGE BANCA GENERALI
BANCA IFIS BANCA MARCHE
BANCA MEDIO CREDITO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA BANCA MEDIOLANUM
BANCA POPOLARE DI VICENZA BANCA SAI
BANCA SELLA BANCA SISTEMA
BARCLAYS BCC ROMA - BANCA CREDITO COOPERATIVO
BCCFOR WEB - BANCA CREDITO COOPERATIVO FORNACETTE BNL - GRUPPO BNP PARIBAS
BPM - BANCA POPOLARE DI MILANO CARIPARMA - CREDIT AGRICOLE
CHE BANCA! CREDEM CREDITO EMILIANO
CREDITO VALTELLINESE DEUTSCHE BANK
DOLOMITI DIREKT -CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO FINDOMESTIC BANCA
FINECO BANK GRUPPO BANCO POPOLARE - YOUBANKING
IBL BANCA ING DIRECT
IWBANK MPS - MONTE DEI PASCHI DI SIENA
PRIVATBANK SANTANDER CONSUMER BANK
UNICREDIT UNIPOL BANCA
VENETO BANCA WEBANK

® W.P.S. Web Marketing s.r.l. | P.I. 02439520814

direzione@wps-srl.it