Home    Conti Deposito    Come aprire i conti deposito    Titoli di Stato    Risparmio Postale    Forex    Risparmio ed investimento    Domande e risposte    Contattaci

Conoscere i CCT

Conoscere i CCT
I CCT, acronimo di Certificato di Credito del Tesoro, sono uno dei titoli di Stato emessi dal Ministero dell´Economia e delle Finanze (MEF) per finanziare il debito pubblico nazionale; sono titoli a medio -lungo termine con una durata di 7 anni. Fondamentalmente sono dei titoli di credito al portatore o all´ordine, il cui rendimento è a tasso variabile, pari al rendimento dei BOT semestrali nell´ultima asta che precede il godimento della cedola, aumentato di uno spread che dal 1996 è stato fissato a 15 punti base (0,15%). Gli interessi vengono dati ai sottoscrittori ogni sei mesi attraverso cedole posticipate, mentre il rimborso avviene alla scadenza del titolo e in maniera complessiva. I CCT hanno una
commissione di collocamento che è pari allo 0,30% ma è a totale carico del ministero.

Regime fiscale

Regime fiscale
Bisogna distinguere i casi in base a chi sono i sottoscrittori: per le persone fisiche residenti, si ha un imposta, prelevata dagli intermediari finanziari, con aliquota fissa del 12,5%, questa imposta dissolve totalmente ogni altro obbligo fiscale del contribuente. Invece i contribuenti diversi dalle persone fisiche, che percepiscono interessi su Titoli di Stato nell´esercizio di un´attività commerciale, non sono soggetti ad alcuna ritenuta o prelievo sostitutivo, ma gli interessi generati dai CCT, come per tutti i titoli di stato, servono per formare il reddito imponibile complessivo.

Remunerazione

Remunerazione
I CCT, certificato di credito del tesoro, sono titoli al portatore o all´ordine, con rendimento a tasso variabile. Gli interessi sono corrisposti tramite cedole semestrali posticipate (vi sono stati casi, in passato, di emissioni con cedola annuale), il cui rendimento è pari al rendimento dei BOT semestrali nell´ultima asta che precede il godimento della cedola, aumentato di uno spread che dal 1996 è stato fissato a 15 punti base (0,15%). Il rimborso avviene alla pari in un´unica soluzione alla scadenza.
Le commissioni di collocamento sono pari allo 0,30% e sono a carico del Tesoro.

<b>CCTeu - Certificati indicizzati Euribor</b>CCTeu, Certificato di Credito del Tesoro indicizzato all’Euribor, sono negoziati sul mercato telematico delle obbligazioni e dei titoli di Stato (MOT), con tagli che vanno con un minimo di mille euro e per tagli multipli di 1000 euro, sono titoli soggetti a dematerializzazione, per cui non si hanno titoli cartacei ma solamente l’inserimento in scritture contabili a favore dei sottoscrittori. I CCTeu hanno durata di 7 anni e il cui rendimento è rappresentato, oltre che dallo scarto di emissione dato dalla differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita, da cedole variabili semestrali indicizzate al tasso Euribor sei mesi più un margine detto spread. Per dare un’idea, i CCTeu collocati con l’asta di settembre 2012 hanno avuto un tasso annualizzato del 3,439%, uno spread del 2,50% e un tasso cedolare semestrale del 1,748%, con un rendimento lordo del 4,56%.

CONFRONTA IL RENDIMENTO
di 34 banche e 68 conti

Inserisci importo da investire

Mesi
Vincolato
Libero

Banche in elenco

BANCA CARIGE BANCA GENERALI
BANCA IFIS BANCA MARCHE
BANCA MEDIO CREDITO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA BANCA MEDIOLANUM
BANCA POPOLARE DI VICENZA BANCA SAI
BANCA SELLA BANCA SISTEMA
BARCLAYS BCC ROMA - BANCA CREDITO COOPERATIVO
BCCFOR WEB - BANCA CREDITO COOPERATIVO FORNACETTE BNL - GRUPPO BNP PARIBAS
BPM - BANCA POPOLARE DI MILANO CARIPARMA - CREDIT AGRICOLE
CHE BANCA! CREDEM CREDITO EMILIANO
CREDITO VALTELLINESE DEUTSCHE BANK
DOLOMITI DIREKT -CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO FINDOMESTIC BANCA
FINECO BANK GRUPPO BANCO POPOLARE - YOUBANKING
IBL BANCA ING DIRECT
IWBANK MPS - MONTE DEI PASCHI DI SIENA
PRIVATBANK SANTANDER CONSUMER BANK
UNICREDIT UNIPOL BANCA
VENETO BANCA WEBANK

® W.P.S. Web Marketing s.r.l. | P.I. 02439520814

direzione@wps-srl.it